Il nuovo dispositivo da masticare per il riequilibrio della masticazione.

denti e collo- disturbi

Irrequietezza della mandibola.

Muovere in continuazione la bocca, non riuscire a tenerla ferma e distesa, deriva da un’irritazione dei muscoli della masticazione e dalla ricerca istintiva e continua di una posizione in cui ci si possa rilassare.

Rumori della mandibola.

Si sentono vicino all'orecchio muovendo la mandibola e somigliano a uno schiocco. Indicano che il cardine della mandibola lavora troppo o male. Colpa di una irregolare tensione dei muscoli.

Russamento.

Quando la mandibola assume una posizione non corretta durante il sonno a causa di tensioni muscolari, anche il flusso dell’aria nelle cavità nasali può essere disturbato. Da qui nasce il russare.

Digrignamento e serramento.

Le tensioni quotidiane dovute alle posture errate, quando si aggiunge lo stress, provocano spesso un sovraccarico sulle muscolature di collo, faccia e bocca che possono sfociare in digrignamento e serramento dei denti soprattutto di notte.

Mal di testa, “Cervicale” e giramenti di testa.

Esistono diversi tipi di mal di testa. Alcuni dipendono da tensioni nei muscoli che avvolgono la scatola cranica. Anche la “cervicale” e alcuni giramenti di testa possono essere determinati da tensioni muscolari. Se queste sono influenzate da squilibri a livello dei muscoli della masticazione, Alifix agisce con successo.

Difficoltà a girare la testa per fare retromarcia.

Ogni irrigidimento del collo costringe a una minore mobilità della parte superiore della spina dorsale. Di conseguenza anche movimenti quotidiani, come quello di girarsi in auto per fare retromarcia, diventano difficili.

Dolori alle braccia e formicolio alle mani.

Posizioni errate del collo e della mandibola e le conseguenti tensioni muscolari possono costringere e irritare i nervi che si diramano dal sistema nervoso alle braccia e provocare fastidiosi dolori e formicolii.

Tossetta stizzosa.

L'irritazione dei muscoli può estendersi anche ai muscoli della gola e stimolare così ripetuti colpi di tosse, in particolare quando ci si corica.

Riposo difficile.

Anche quando non si mangia la masticazione influenza il corpo e un forte sbilanciamento può arrivare a disturbare perfino il sonno.

Perdita di concentrazione.

La tensione muscolare continua del sistema di masticazione può disturbare al punto da ridurre la concentrazione.

Mordersi spesso mentre si mangia o si parla.

È il segno di uno squilibrio che va indagato e può essere corretto.

Mordersi spesso mentre si mangia o si parla.

La masticazione interessa e coinvolge anche i muscoli della deglutizione. Per questo, se il cibo va spesso “di traverso”, vuol dire che c’è un disquilibrio nel sistema.